Multi-Frequenza certificata GUARD®

Quadrupla frequenza? NO, GRAZIE! I nostri sistemi adottano la vera multi-frequenza certificata GUARD® La multi frequenza certificata GUARD® è unica nel suo genere. Il nuovo ricevitore multi-frequenza GUARD® analizza le trasmissioni ricevute dai sensori e dalle sirene su più frequenze distinte. Un passo avanti rispetto ai comuni sistemi a quadrupla frequenza. Un eventuale disturbo su una delle frequenze non impedisce all’altra di continuare ad operare. Ma perché affermiamo che la…

La sirena esterna dell’allarme. Attenzione alle vulnerabilità!

Fin dai tempi antichi campane e campanelli erano diffusi come allarmi. Con il tempo, la tecnologia ha creato i sistemi di allarme con sirena esterna che si sono rapidamente diffuse. La sirena installata all’ esterno serve sia come prodotto deterrente per informare l’eventuale malintenzionato che l’abitazione è protetta da un sistema di allarme, sia nel caso scatti l’allarme per attirare l’attenzione di vicini, passanti o forze dell’ordine e quindi mettere…

Centraline certificate in GERMANIA!

Certificato n° 17-212144 emesso da Ente notificato in Europa con identificativo EU0700 E’ facile elogiare i propri prodotti e promettere mirabolanti caratteristiche tecniche..e mentre gli altri promettono una presunta qualità noi preferiamo dare delle garanzie vere, concrete e tangibili. Un primario Laboratorio di Prova Tedesco indipendente e notificato alla Commissione Europea con identificativo EU0700, ogni anno valuta il prodotto Guard® e ne rilascia la certificazione. E’ evidente che i normali…

Sensori da Esterno. Perimetrali o volumetrici?

La scelta di un sensore per l’esterno deve essere fatta in maniera attenta e precisa. Ogni giorno il nostro staff tecnico analizza le esigenze dei clienti, gli spazi da proteggere, le loro dimensioni, l’eventuale presenza di animali domestici, il tipo di collegamento, la tecnologia da utilizzare e tanti altri fattori che devono essere obbligatoriamente analizzati per ottenere una protezione perfetta. A differenza degli spazi interni quelli esterni sono sottoposti a…

Dispositivi di comando. Quale scegliere?

I dispositivi di comando sono sicuramente un elemento chiave del proprio sistema di allarme. In pratica servono per attivare e disattivare la centrale di allarme iALARM, Sentinel o Defender ed è possibile scegliere tra varie alternative, si va dal classico telecomando compatto ed ergonomico fino al tag di prossimità 100% senza fili né batterie! Il dispositivo di comando scelto sarà il “vostro compagno di viaggio”, questo accessorio sarà sempre con…

AppWEB o AppGSM. Quale scegliere?

L’ applicazione iALARM-XR per Smartphone è tra i dispositivi di comando più apprezzati dai nostri clienti. Sicuramente innovativa in quanto si connette ad internet e dialoga con la nuova centrale iALARM-XR anch’essa connessa ad internet in modalità Wi-Fi. AppGSM: il passato.. Le app finora utilizzate per gestire i sistemi di allarme erano di tipo gsm. Potevano quindi eseguire un numero limitato di operazioni via sms come attivare o disattivare. E…

Manuale Sicurezza

Svelati i migliori suggerimenti per la protezione quando siete in casa e fuori casa! Finalmente un manuale gratuito in .PDF di 31 pagine utile per prevenire i furti. Scaricalo subito! Essere vittima di un furto è sempre un’esperienza traumatica. Subire un furto è una situazione che viene vissuta come una vera e propria violazione della propria sfera privata, come una intollerabile intrusione che talvolta può determinare seri contraccolpi non solo…

Agevolazione Fiscale del 50% in scadenza al 31 dicembre 2019!

[Aggiornato il 01/01/2019] Gli aquirenti di un sistema di allarme e/o videosorveglianza hanno la possibilità di detrarre il 50% della spesa sostenuta entro 31/12/2019. In pratica per ogni 100€ spesi si hanno 50€ di detrazione! Antifurto365 predispone gratuitamente la pratica per l’attivazione dell’agevolazione fiscale. La pratica è semplice e veloce e non ha costi. Come previsto dallo stesso decreto, per poter usufruire dell’agevolazione, l’acquisto deve essere pagato con Bonifico Bancario.…

Sim per antifurto gsm. Quale scegliere?

Quando acquisti una centrale di allarme GSM è anche necessario procurarsi una SIM card da inserire al suo interno. La sim card all’interno della centralina serve ad inviare le telefonate in caso di allarme oppure ad inviare sms contenenti utili informazioni quali il danneggiamento di un sensore o il suo livello di batteria basso (sistema supervisionato). A seconda dell’operatore che ha più campo nella zona dove andrà installata la centrale…